Navigazione veloce

Giovani talenti all’IC di Pralboino

È con soddisfazione e orgoglio che vogliamo ricordare i successi sportivi ottenuti nel precedente anno scolastico da alcuni ragazzi e  ragazze del nostro Istituto, che si sono distinti in varie specialità sportive, difendendo e facendo brillare il nome della nostra scuola.

È con soddisfazione e orgoglio che vogliamo ricordare i successi sportivi ottenuti nel precedente anno scolastico da alcuni ragazzi e  ragazze del nostro Istituto, che si sono distinti in varie specialità sportive, difendendo e facendo brillare il nome della nostra scuola.

Lucrezia Dalpedri, Benedetta Le Grazie,Martina Costanzi, Giulia Geroldi, Sara Garatti, Jessica Ugo, Valeria Arrigo, Silvia Bozzi, Silvia Spoti, Roberta Le Grazie, Matilde Migliorati, Fatima ElKhazri, si sono riconfermate per il secondo anno consecutivo campionesse provinciali di pallavolo e ad aprile hanno avuto la possibilità di competere per il titolo regionale, sconfitte solo in finale da quelle che sarebbero diventate poi le campionesse italiane.

Le ragazze hanno ottenuto un ottimo secondo posto  in Lombardia, con grande soddisfazione di genitori, insegnanti e dirigenza scolastica.

Secondi classificati, questa volta a livello  provinciale, i ragazzi di Pralboino e Pavone che hanno disputato a Maggio la finale di pallamano contro l’IC di Iseo.

Sempre nella pallamano le ragazze hanno riscattato i compagni maschi vincendo la competizione a loro riservata contro le alunne dello stesso IC di Iseo.

Da citare la prestazione di Serena Aimo, migliore in campo addirittura in due ruoli, quello del pivot e del portiere.

Ottimo risultato regionale, ad aprile, nella ginnastica artistica e ritmica, per Marica Gonzini, Linda Abrami, Cristina Cappelli, Giorgia Vittorielli e Martina Guindani, che si sono distinte, ad Arcore (MB), in alcuni esercizi ed evoluzioni create anche grazie alla disponibilità e competenza della prof.ssa Isabella Lorenzetti.

Le ragazze si sono classificate seconde in Lombardia come le compagne della pallavolo.

 

Capitolo atletica leggera.

Ad Ottobre si è effettuata la campestre di rete con l’IC di Bagnolo e quello di Bedizzole; in questo caso la maggiore esperienza degli alunni di queste scuole  ha fatto sì che il  nostro istituto non abbia raggiunto i gradini più alti del podio; sono emerse comunque ottime individualità che con pazienza ed allenamento potranno affermarsi in futuro.

A Maggio, a Bagnolo Mella, sempre con le scuole collegate in rete, si sono disputate le gare relative alle altre discipline dell’atletica: velocità, salto in alto e in lungo, getto del peso, staffette, corsa ad ostacoli.

In questo caso i nostri ragazzi sono tornati con un tintinnante bottino di medaglie di tutti i possibili metalli da raccogliere sul podio: oro, argento e bronzo sia in campo femminile che maschile, sia a titolo individuale che di squadra.

Così si è espressa la stampa: Bresciaoggi, 23 Aprile 2014

art tag

 

 

 

Gli insegnanti di Educazione fisica

Proff. Luigi Benvenuti e Roberto Guerreschi

Non è possibile inserire commenti.